L’Istituto “EMPATEIA”, fondato nel 1978 dal dott. Sebastiano  Ciavirella ed altri suoi amici e colleghi, già Centro Studi di Psicologia Clinica ed Umanistica, è stato uno dei primi in Italia a rifarsi alla Psicologia Umanistica, alla Psicoterapia della Gestalt (F.Perls/Barrie Simmons), alla Terapie a mediazione corporea (Reich, Lowen) ed in particolare, alle radici della Psicoterapia Centrata sul Cliente ed dell’Approccio Centrato sulla Persona di Carl Rogers.

In questi ultimi trentacinque anni ha organizzato con il Patrocinio della Cattedra di Igiene Mentale dell’Università di Messina diretta dal prof. Matteo Vitetta (fino al 1990) Stages, Workshops, Seminari e Corsi di formazione per medici, psicologi, operatori sociali e delle relazioni d’aiuto condotti da professionisti italiani e stranieri (G.D. Montinari, Barrie Simmons, Susan Schwartz, M. Kimmey, John Shlien, A. Kaplan, G. Mulachiè, J. Ondarza Linares, N. Mann, M. Mastropaolo, M. Ciavarelli, Lama Namkai Norbu, G.P. Quaglino).

La Scuola quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia Umanistica (approccio rogersiano) dell’Istituto è stata riconosciuta dal MIUR con Decreto Ministeriale MIUR 27.03.2008.

L’istituto è stato Ente Organizzatore (provider) di Eventi Formativi (ECM) del Ministero della Salute e dell’Associazione Mondiale ed Europea dell’Approccio Centrato sulla Persona, Psicoterapia Esperenziale e Counselling (WAPCECP), dell’Association for Humanistic Psychology (AHP) e dell’International Association for Group Psychotherapy and Group Process, IAGP.

L’essere delle persone che lavorano in “Empateia”:

  • l’autenticità
  • il valore dell`altro
  • il rispetto di sé
  • l’onestà intellettuale
  • la sincerità nei rapporti
  • l’esercizio del dubbio
  • la libertà di essere creativi
  • il diritto all’errore
  • il dare dimora (accoglienza)
  • il piacere del viaggio
  • la comprensione delle differenze
  • la solidarietà
  • il diritto di non essere d’accordo  

    Il fare delle persone che lavorano in “Empateia”:

    • la chiarezza
    • l’accuratezza
    • la capacità di sintesi
    • le capacità organizzative
    • la comprensione e rispetto dei ruoli
    • la capacità di sognare